Template Joomla scaricato da Joomlashow

Home LONG RENTING Italian fiscal treatment
There are no translations available.

Gli aspetti fiscali del noleggio a lungo termine

 

aspetti fiscali del noleggio a lungo termineI costi relativi al noleggio a lungo termine di autovetture vengono sottoposti agli stessi regimi di deducibilità e di detraibilità previsti per i casi di acquisto e di leasing.

 

Imposte sul reddito 

 

In merito alla deducibilità dei costi, la disciplina fiscale di riferimento è contenuta nel T.U.I.R. n. 917 del 22/12/1986.

Sono deducibili al 100% i costi relativi alle autovetture destinate ad essere utilizzate esclusivamente come beni strumentali nell'attività propria dell'impresa. Sono considerati "beni strumentali all'attività di impresa" (risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 59/E del 23/03/2007) quei beni senza i quali l'attività stessa non potrebbe essere esercitata (ad esempio una società di autonoleggio, oppure un'autoscuola).

Sono deducibili all'80 % i costi relativi alle autovetture per i soggetti esercenti attività di agenzia o di rappresentanza di commercio.

In tutti gli altri casi di attività d'impresa che prevedano la presenza di auto aziendali, è necessario distinguere tra:

  • auto date in uso promiscuo ai dipendenti per la maggior parte del periodo d'imposta (quindi almeno 7 mesi)
  • auto date in uso promiscuo ai dipendenti per meno della metà del periodo d'imposta.

Nel primo caso la deducibilità dei costi relativi ai veicoli è pari al 90%, senza alcun limite di valore dell'auto.

Nel secondo caso, invece, la deducibilità è pari al 40%. In questo secondo caso, inoltre, esistono dei limiti di costo entro i quali vengono applicate le percentuali di deducibilità indicate; tali limiti sono:

  • massimo € 18.075,99 per il costo d'acquisto
  • massimo € 3.615,20 per i costi di locazione e di noleggio.

I limiti di cui sopra sono soggetti a ragguaglio annuo. I costi eccedenti tali limiti non sono deducibili.

Il canone mensile di noleggio a lungo termine è sempre suddiviso in due voci:

  • canone finanziario (relativo al costo del veicolo vero e proprio, quindi sottoposto al primo limite)
  • canone servizi (relativo al costo dei servizi accessori, quali manutenzione, bolli, assicurazioni, ecc., sottoposto al secondo limite).

 

Regime IVA

 

In merito alla detraibilità dell'IVA pagata sui costi relativi alle autovetture, la percentuale è fissata al 100% per i veicoli considerati come beni strumentali dell'impresa.

La percentuale è fissata al 100% anche per tutti i veicoli che vengano utilizzati "esclusivamente" per scopi professionali, quindi auto di agenti e rappresentanti di commercio, ma anche auto aziendali ad uso esclusivamente lavorativo.

Negli altri casi di auto aziendale concessa in uso promiscuo al dipendente, la percentuale di detraibilità dell'IVA è fissata al 40%.

Sono considerate detraibili ai fini IVA, con le stesse percentuali previste per i veicoli a cui fanno riferimento, le spese di noleggio.

 

 

 

 

 

 

 
Banner

Utilizzando il sito acirent.it, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito acirent.it. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra Informativa su utilizzo dei cookies.

Accetto i cookie da questo sito.